lunedì 13 dicembre 2010

Dress code cristhmas...red passion!

Punk, glamour, sofisticate, minimal, chic...il rosso trionfa e si riconferma come il colore must per queste feste!!


Charles Anastase

Enrico Coveri

Giorgio Armani

Givenchy

Gucci

Balmain

Lanvin

Sophia Kokosalaky

Valentino

Stella Mc Cartney

L'idea regalo per le fashion victims più incallite!!

Ragazze...è uscito in tutte le librerie d'italia, un'idea regalo per tutte le fashion victims che non vogliono mai rimanere indietro."I capricci della moda", questo è il titolo della raccolta edita da Bompiani dei migliori post apparsi nel Blog da Febbraio a oggi su Vogue.it, del direttore più glamour d'italia Franca Sozzani.

"Non è un romanzo, ma la raccolta dei miei post di questi mesi." Così la super direttrice parla del suo libro dalle pagine di Vogue.it"…un diario che raccoglie una serie di appunti presi in giro per il mondo o semplicemente in redazione." Una raccolta che si propone di allargare a tutti gli appassionati di moda le riflessioni condivise con la community online che gravita attorno a Vogue.


giovedì 9 dicembre 2010

sono tornataaaaaaaaaaaaaa!!

Ciao a tutti, non so se vi sono mancati i miei post..a me tantissimo...

così dopo un periodo di mille cose importanti da fare...portate tutte a buon fine..rieccomi....

Non perdete i miei post la prossima settimana...

Voglia di regali, addobbi, fuxia e rosso adoro, albero di natale, rigorosamente vero....curiosità e naturalmente i look  più glamour per le feste!!!

non macate...Kisssssssssssssssssssss

martedì 16 novembre 2010

Tory Burch apre a Roma



Tory Burch la fashion designer dell'omonimo brand americano, già nota per le sue mitiche ballerine che sono da subito sono diventate un cult modaiolo, apre la prima boutique europea a Roma. Situato in un edificio storico di via del Babuino 36/37, si sviluppa su 2 piani. Il concept si ispira al tipico lifestyle di Tory Burch riflettendo lo stile iconico del primo flagship del marchio in Elizabeth Street a New York, il luccicante logo circolare che rende riconoscibile tutte le sue creazioni. L’intera collezione di Tory Burch sarà disponibile nella botique di Roma, dagli abiti tunichette, altro stile inconfondibile della sua linea alle scarpe, dalle borse ai gioielli alla piccola pelletteria fino alla nuova linea di occhiali da sole. Tory Burch è tra le più note rappresentanti della new generation di fashion designer americane. Giovane, carina e molto impeganta unita ad una grande capicità e sfenata passione per la moda.





venerdì 12 novembre 2010

Morbidezza a prova di pelliccia!

Tra gli accessori più cool dell’inverno, ci sono i  morbidi e avvolgenti dettagli deluxe. Ne basta uno solo e sottolineato da bordi in pelliccia – naturale e da provetta animalista – per entrare nel mood di questa stagione. Stivaletti allacciati stile zarina, borsette in pelo ultrasoft, feticcio delle più rigide temperature, a linee e modelli versione grande soirée. E per le vere fashionista, via libera a guanti lunghi  con dettagli in pelliccia e moonboot stringati... libera la tua voglia d'inverno!

Chanel

Blumarine

Janet & Janet Sport

Marc Jacobs

Zara

Baby Angel- Fiorucci

Prada

martedì 9 novembre 2010

Style del giorno

Semplicemente Chanel!

I love you Hunter - Jimmy Choo

Kate Moss e Angelina Jolie lo sanno bene....i boots della stagione sono decisamente i favolosi Hunter di Jimmy Choo...a dimenticavo..anche io li ho...stupendi!!!!




Evento della Settimana




SABATO 6 NOVEMBRE 2010  alle ore 19,00 al Palazzo della Cultura  di Via Vittorio Emanuele, 121Catania, il COMUNE DI CATANIA - ASSESSORATO ALLA CULTURA E GRANDI EVENTI e Le autrici Elena Brancati e Simona Calì Cocuzza, insieme all’Assessore Marella Ferrera presentano il libro“ Sicilia Guida ai luoghi del cinema ” Giunti 2010. Intervengono Alessandra Costanzo, Donatella Finocchiaro, Lucia Sardo e Salvatore Pecoraro, coordina Ezio Donato.
















mercoledì 3 novembre 2010

Celebrities look al Festival del Cinema di Roma

Al Festival del Cinema di Roma è una passerella continua di star e di look più o meno azzecati. Noi ne abbiamo scelti solo alcuni, il resto è noia!


Valeria Solarino in Dolce & Gabbana

Keira knigitley in Chanel

Julianne More in Giorgio Armani

Eva Mendes in Roberto Cavalli

Gaya Bermani in Armani

Keira knigitley in Valentino

Vittoria Belvedere in Gucci

Valeria Golino in Valentino

Keira knigitley in Chanel

Eva Mendes in Dolce & Gabbana

martedì 2 novembre 2010

Lanvin for H&M - Fashion Show


Come? ancora non lo sapete? H&M ha presentato a Londra la nuova collezione diseganta in collaborazione con lo chiccosissimo brand "Lanvin" in un evento esclusivo realizzato nella street cool di Oxford Street. Continua così la collaborazione di H&M con alcune grandi firme dell'alta moda. Dopo Cavalli,Vivienne Weestwood, adesso e'la volta di Lanvin che disegna alcuni capi davvero unici come il suo stile. La linea include una varietà di abiti da cocktail, accompagnati da accessori molto glam come collane, scarpe con i tacchi e nastri alle caviglie, rossetti e tanto altro, il tutto a prezzi accessibili a tutti: dai 7,99 euro del rossetto, da 79 a 149 euro per gli abiti. Una borsa di Lanvin a £ 29.99 (34 euro circa.)? È un sogno che sta per diventare realtà... Per chi ancora non lo sapesse la collezione sarà in 200 store H&M nel mondo il 23 novembre.
La nuova collezione di H&M non si rivolge comunque solo al popolo rosa, ma strizza l'occhio anche all'uomo: da camicie a cappotti eleganti, da cravatte stravaganti a scarpe very cool.

Solo per voi il video della collezione...speriamo di riuscire a comprare qualcosa anche noi!!
Di seguito un immagine della campgna adv.

                                                   

mercoledì 13 ottobre 2010

I Love Chanel

Alle vecchie zolfatare di Catania,
la creatività e l’eccellenza catanese








Tra edifici diroccati e alte ciminiere, nel cuore di Catania, la zona che rappresenta un tesoro di archeologia industriale, l’intuito di Seby Costanzo imprenditore catanese, come si definisce lui poliedrico creativo e cinquantenne per caso e architetto d’interni, e il suo desiderio di recupero di un’ampia parte delle vecchie ciminiere ha dimostrato alla presenza di un pubblico di amici e autorità prestigiose catanesi come il Sindaco della città Raffaele Stancanelli, la concretezza di un progetto possibile, ovvero quello di ricreare qualcosa di unico nel suo genere, grazie anche all’unione comune di amici architetti, designer e creativi che hanno reso l’inaugurazione un vero evento di grande livello creativo- “SAL- Il borgo creativo ci ha regalato alla sua prima occasione ciò che aspettavamo, la soddisfazione del consenso riconosciuto dalla gente entusiasta e sbalordita nel sentirsi a New York o a Londra, Milano, Berlino, mentre era qui, a Catania. Abbiamo ricevuto un segnale di gradimento ed e' in questa direzione che vogliamo proseguire, per realizzare quel borgo creativo in pianta stabile con le sedi di professionisti, artigiani, artisti e spazi per lo sviluppo della cultura nel senso più ampio. Abbiamo gia' ricevuto i primi concreti segnali di impegno a percorrere questa strada, compatibile con lo sviluppo urbanistico della città”.                                  
                                      



Ingresso suggestivo con una distesa di 5.000 candele a terra disegnavano il percorso che accompagnava gli ospiti alla visita del primo capannone e alle differenti forme creative create appositamente per questo primo evento, come le originali sedie appese dello storico negozio di arredamento di design Felice Rizzotti e le coloratissime immagini dell’artista giapponese Takashi Murakami che illuminavano le mura in pietra lavica dei capannoni all’esterno. Il percorso si con la mostra di presentazione dei 10 anni dello “Studio Gornalonga 15” dell’Interior Designer Marco Raineri e dell’ingegnere Giuliano Di Rosa. Un portfolio ricco di lavori interessanti, ma che soprattutto testimonia di essere stati i pionieri nello scommettere su questa zona specifica. Molti i lavori messi in evidenza, in particolar modo quelli contestualizzati alla zona di riferimento: Omsuitom” di Franco Agnello, “l'Acquasanta”, un open space dalla forte impronta architettonica caratterizzato da muri in pietra lavica, travi in ferro a vista e rifiniture curatissime e la “Joyà Accademy di Compagnia della Bellezza” rappresentano i lavori clou di questo quartiere.


A concludere la serata, la passerella ondeggiante lungo un tappeto rosso di personaggi noti come il calciatore catanese Giuseppe Mascara e Fabio Sciacca giocatore della nazionale che insieme a modelli e ad amici del negozio di moda più glamour di Catania “Gigi Tropea” ha divertito i presenti con la sfilata di moda A/I 2010-2011 dal gusto sempre originale e insolito che da anni caratterizza la sua attività e lo stile di molti vip come Eleonora Abbagnato, Eleonora Giorgi, Renato Zero, Gianni Minoli e Roberta Torre. Balenciaga, Stella Mc Cartney, Prada, Lanvin e Dior sono soltanto alcuni dei brand dei meravigliosi abiti che hanno sfilato in passerella in questa serata speciale; 900 posti a sedere sui quali un coloratissimo e luminosissimo accessorio faceva da scenografia permettendo così anche agli ospiti seduti di interagire con la sfilata. “Grazie anche alla pioggia autunnale si è ricreata proprio l’atmosfera che volevamo, uno scorcio di New York, un nuovo e creativo borgo sulla falsa riga di Corso Como 10 Di Milano".