martedì 29 marzo 2011

Festival dei Blogger - ospite d'eccezione Sarah Jessica Parker


Era ora che la regina per eccellenza della moda, Sarah Jessica Parker, (sullo schermo e nella vita, nonchè ragione di essere per questo blog), si facesse viva in Italia. E quale meglio occasione come quella del festival dei fashion blogger organizzato da Luisa Via Roma. Dal 9 al 12 giugno si respira aria di fashion a Firenze, "Firenze 4 ever… It’s magic”, questo il nome del festival, giunto ormai alla sua terza edizione. L'ospite atteso è proprio lei, nei panni di se stessa o di Carrie Bradshaw fa lo stesso, che seguirà i giovani appassionati di moda durante uno style lab. Si tratta di un laboratorio speciale in cui i fashion blogger potranno creare dei look con abiti e accessori delle nuove collezioni.

Sono circa 40 ad ora i blogger di moda che parteciperanno a questa edizione, l’unica italiana è Chiara Ferragni, autrice del blog The Blond Salad. In attesa di conferma la partecipazione dell’inglese Scott Shuman, autore del noto blog The Sartorialist.

Un grande evento che celebrerà più di dieci anni di moda on-line, un mondo virtuale con tantissimi fashion bloggers, creativi e opinion leaders del settore di tutto il mondo.

In quei giorni la boutique sarà chiusa alle vendite e i blogger avranno a disposizione modelle, set fotografici, make-up artist e parrucchieri. La Parker potrà partecipare alla creazione dei servizi fotografici, creare dei look e anche lasciarsi fotografare.






venerdì 25 marzo 2011

SAN BERILLO, DA QUARTIERE “OFF LIMITS” A SALOTTO DI CONTEMPORANEITÀ

Ci sono casi in cui la realtà può superare l’immaginazione, ed è quando i fatti vincono sui “ma” che spesso soffocano la voglia di crescere di una città. È questa la storia del quartiere San Berillo di Catania, “il quartiere proibito” che a fatica rinasce dalle sue ceneri, lasciandosi alle spalle un’immagine forte che non rinnega, ma che vuole archiviare come “passato” per lasciare il giusto spazio al “futuro”. Un futuro che sa di svolta, di liberazione, di “bellezza”. E la trasformazione stavolta è sotto gli occhi di tutti: San Berillo cambia volto, da quartiere off limits si trasforma in salotto, per ospitare il design d’eccellenza, quello che porta alta la bandiera italiana nel mondo. “Si riveste di bellezza”, come indica appunto il progetto di “Architettura proibita” portato avanti dall’Associazione culturale “Reba” e condiviso dall’Ordine degli Architetti di Catania guidato da Luigi Longhitano che, tappa dopo tappa, vede più vicina la realizzazione di un sogno: quello di riqualificazione urbana, di avvicinamento della città al suo territorio, per effetto di un’osmosi artistica, culturale e sociale che possa donare nuovi occhi ai catanesi, e non solo.

Gli spazi della galleria Reba Art Project Space, nel cuore di San Berillo, da oggi (giovedì 24 marzo) e fino a sabato 26, ospiteranno l’esposizione di alcuni pezzi di design italiano di un noto brand dell’arredamento per spazi esterni, proposti da un’azienda leader nei serramenti in Sicilia, che sostiene il progetto e che ha fatto del binomio qualità e promozione culturale il suo punto di forza.

Un evento nell’evento che porterà sotto gli occhi di professionisti, esperti, appassionati di design e dei cittadini una realtà, che fino a poco tempo fa sembrava lontana e irrealizzabile: «L’attenzione a presenza dei cosiddetti “high brand” nel quartiere San Berillo – affermano Paola Pennisi vice presidente aggiunto degli Architetti e Renato Basile, presidente Reba e direttore artistico del progetto – è un momento atteso e imperdibile, non solo per noi addetti ai lavori ma per la città intera. La contemporaneità, la ricercatezza, l’esclusività e, perché no, il lusso faranno il loro ingresso tra le mura dello storico quartiere, facendo dimenticare il degrado e rivestendolo di una nuova luce».

Appuntamento di punta sarà quello di domani venerdì 25 marzo alle 17.00, quando interverrà il direttore creativo del marchio in esposizione con una preview della nuova collezione, presente al Salone del mobile di Milano: Gianluca Rossi, stimato docente, progettista e curatore di spazi espositivi, con un intervento ispirato proprio al tema dell’Architettura proibita.

Porte aperte da oggi a sabato (dalle 10.00 alle 21.00) in via San Giuliano 138.

martedì 22 marzo 2011

Chanel- Coco Madmaiselle (my favourite parfume).... la nuova campagna adv firmata Mario Testino


    COCO MADEMOISELLE: Behind the mystery... the muse.

Discover the powers of the feminine and sexy, young and exciting fragrance personified by the luminous Keira Knightley in the campaign shot by Mario Testino.

Second Part- Hangar Bicocca





Week-end milanese...Brunch e Mostra all' Hangar Bicocca- Part one










Gli “Archivi della Moda” con Marella Ferrera



Ricevuto nel 2009 il formale riconoscimento e notifica dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali che l'Archivio MF "...è di interesse storico particolarmente importante e pertanto sottoposto alla disciplina del decreto legislativo 22 gennaio 2004, nr 42" la stilista siciliana Marella Ferrera lo “racconta” in TV in uno speciale appuntamento da non perdere: Giovedì 24 Marzo su Raitre alle ore 00,40 e su Rai Storia alle ore 23,15e 6,15 e in replica su Rai Storia Sabato 26 Marzo alle ore 10,15 e Mercoledì 29 Marzo alle ore 19,00.
In occasione dei 150 anni dall'Unità d'Italia, Rai Educational e la Direzione Generale degli Archivi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali riscoprono un patrimonio storico sul quale si fonda l'identità nazionale, quello appunto degli Archivi cui viene dedicato un progetto televisivo in cinque puntate dedicate agli Archivi d’Impresa, Archivi della Moda, Archivi di Architettura, Archivi della Musica e Archivi del Cinema d’Impresa.
“Gli Archivi della moda” (regia di Angela Landini, voce narrante Michela Cescon) conducono in un viaggio diacronico e geografico attraverso l’Italia che parte dalla vicenda creativa del “calzolaio” Ferragamo, passa per l’archivio degli abiti scultura di Capucci e per i colori del Mediterraneo con Marella Ferrera, fino ad arrivare alla Fondazione GianFranco Ferrè.
Grande soddisfazione alla Maison Ferrera per tale prestigioso riconoscimento.

lunedì 21 marzo 2011

Evento della settimana-"Le impronte universali diventano arte"


LE “IMPRONTE” UNIVERSALI DIVENTANO ARTE

 L’Imprints di Claudio Arezzo di Trifiletti a Siciliarte

«Stendo teli bianchi sulle strade di grandi metropoli, i passanti che vi camminano sopra lasciano le loro impronte. Queste sono un segno di vita». In poche battute l’artista catanese Claudio Arezzo di Trifiletti spiega il suggestivo ed emozionante “Imprints”: tele immacolate che pian piano si riempiono di storie, emozioni positive e negative che la terra racconta, intelaiate dall’artista che dipingendoci sopra dà vita a un’arte universale. Dopo due anni Arezzo di Trifiletti torna al Centro Commerciale Etnapolis in occasione di SiciliArte, la mostra d’arte moderna e contemporanea che profumerà l’inizio di primavera di cultura e di condivisione: mercoledì 23 marzo, infatti, alle 18.00, si apriranno le porte di Etnaexpo che ospiterà la mostra fino a domenica 27.
Proprio a SiciliArte l’artista Arezzo di Trifiletti proporrà anche alcune delle sue più celebri installazioni che in modo creativo ci avvicinano al riciclo artistico della materia. E in questi giorni in migliaia stanno lasciando una traccia indelebile che diventeranno figure, dai colori intensi, uniche e irripetibile: fino a tutta la durata della mostra, i corridoi di Etnapolis offriranno un insolito spazio scenico con le tele, stese come lenzuola, così come li definisce Arezzo di Trifiletti, «per simboleggiare il mondo che sta dormendo». Di fronte all’opera d’arte ancora grezza, Arezzo di Trifiletti non chiede allo spettatore di girarvi intorno, ma di entrarci dentro, come se volesse raccogliere i diversi sentimenti della gente, invitandola a camminare sui suoi lavori futuri: «Non esiste essere che non lasci le sue tracce e quest’ultime sono la testimonianza della sua venuta su questo mondo. Infinite sono le tradizioni, le filosofie, le religioni, i costumi che tentano di dividere il pensiero degli esseri su questa Terra, ma l’uguaglianza di tutti sta nel calpestare la tela, che rappresenta la terra su cui essi indistintamente camminano, il “Mondo”». E’ questo il cuore del progetto “Imprints” al quale l’artista catanese è impegnato dal 2007, un progetto di pace itinerante che ha avuto il suo esordio a New York, per poi proseguire a Barcellona, Berlino, Londra, Parigi fino alle recenti tappe di Roma, Abu Dhabi, Cairo, Amman, Tel Aviv e Amsterdam. Mentre si prepara per le prossime performance di Vienna, Mosca e Pechino, non trascura una parte fondamentale del suo proposito di pace: il progetto iniziato nel 2007, “Pace a tutti gli Ambasciatori Italiani nel Mondo”.
Il messaggio di SiciliArte – curata dal critico Francesco Gallo - arriva anche ai talenti emergenti provenienti dalle Accademie siciliane: a dare loro questa preziosa occasione è il bando promosso da Etnaexpo ed Etnapolis che mercoledì 26 marzo li vedrà protagonisti di un’ Extempora di pittura ispirata ai temi “La Sicilianità, Arte e Folklore”. Quasi cento le iscrizioni già pervenute: senza regole né categorie i giovani talenti realizzeranno “live” le loro creazioni, che verranno giudicate da un comitato di esperti e docenti, capitanato dal futurista Graziano Cecchini, noto ai più per le sue perfomance “scandalistiche”, tra tutte l’aver colorato di rosso l’acqua della Fontana di Trevi.


Inaugurazione mercoledì 23 marzo, ore 18, Etnaexpo (presso Etnapolis, Paternò- Catania)

lunedì 14 marzo 2011

Il senso patriottico contagia anche gli stilisti

Mancano ormai pochi giorni ai festeggiamenti dell'Unità d'Italia, così creativi e stilisti omaggiano la loro bandiera dedicando pezzi unici al tricolore tutto italiano.

Gattinoni

Gilli

Curiel

Roccobarocco

Mariagrazia Severi

Giò Guerreri

Gianmarco Lorenzi

Pretty Ballerinas

mercoledì 9 marzo 2011

Una moda...decisamente sopra le righe!

Per questa stagione P/E la moda è decisamente sopra le righe. I colori? tutti, classico navy blue e bianco, ma anche rosso e fuxia e flash colore uniti tra loro..il must have di quest'estate impone righe a più non posso.

Marc Jacobs

Moschino

Prada

Jil Sander

Watanabe

Lacoste

Marc By Marc Jacobs

Lela Rose

Sass & Bide

Clements Riberio

Vivienne Westwood

Balenciaga
Les Copain


martedì 8 marzo 2011

Inaugurazione Tarina Tarantino's point

Sabato 12 Marzo a Catania inaugurerà il punto vendita dedicato a chi ama gli accessori di Tarina Tarantino, il nuovo corner Bijoux sarà presente nel concept store di "Bonù".

                              

Sulla scia dello star system hollywoodiano arriva così  la mania degli accessori stravaganti. Via libera a maxi collane,coroncine luccicanti, cerchietti, fiocchi, fiori, spille ed orecchini. Famosa per aver fatto riapparire l’intramontabile pupazzo giapponese della dolce gattina Hello Kitty (che ha accompagnato le 30 enni di oggi nel periodo dell’adolescenza), come leitmotiv di tanti accessori moda. Oggi presenti in tutte le riviste di settore, sono i gioielli di “Tarina Tarantino” la famosa designer americana amatissima dalle star che ha fondato la sua azienda nel 1995, quando il minimalismo impazzava, portando una vera e propria ondata di freschezza e di colore. Le creazioni dell’eccentrica Tarina da allora hanno conquistato le ragazze d’ogni età e trasformandosi in un vero e proprio fenomeno di costume. Swarovski, perline e tinte forti, uniti con spregiudicatezza ed allegria rendono ogni pezzo davvero irresistibile. Paris Hilton e Cameron Diaz ne vanno pazze soprattutto per la linea sbarazzina “Pink head”con Hello Kitty, ed è amatissima anche dalle italiane e che sicuramente presto conquisterà anche le siciliane.




Metti la bachelite nelle mani di Tarina Tarantino, lascia che si ispiri ad artisti di fama mondiale come Alexander Calder e Joan Miro e dalll’umorismo irriverente dei surrealisti Elsa Schiaparelli e Salvador Dali ed ecco che nasce la nuova collezione "Strange Delight".

lunedì 7 marzo 2011

Stage di recitazione con BRANDO GIORGI a Catania

Stage di RECITAZIONE con BRANDO GIORGI

                                                      

Sabato 2 aprile alle ore 14.00 - 03 aprile alle ore 19.00 al Teatro del Canovaccio, Via Gulli, 12 -Catania, Italy
Per Maggiori informazioni TEATRO DEL CANOVACCIO CATANIA- Info:388-3894493

La vincitrice del concorso del party Fashion and the Sicily

Carissimi amici, avete avuto una settimana di tempo per votare il vostro style preferito. Allora ecco a Voi il look più cliccato degli scatti realizzati al Clone Zone in collaboraizone con Fashion and the Sicily: vince con 50 voti  "L'alternativa". Complimenti!



In mancanza di contatti, attendo che tu "alternativa", ti faccia viva. Hai vinto una recensione su di te e quello che ti piace di più della moda e una T-shirt firmata Fashion and the Sicily.
A presto!

mercoledì 2 marzo 2011

Make up and hair style: ecco il mio preferito per la P/E 2011

Romantico, ma allo stesso tempo grintoso, questo è il mio look preferito per questa stagione primvera-estate. Catturato dalla sfilata di Marc Jacobs collezione P/E 2011e da subito copiato, nn ho saputo resistere! Provate anche voi a sperimentare le nuanche smoky yeas con il nero, il grigio, il verde e il blu, e labbra rigorosamnete ciliegia. I Capelli? assolutamente vaporosi ricci o con frisè, acconciati come vuoi basta che li appunti un mega flower colorato..I loves it!