giovedì 13 giugno 2013

Il Sicilia Outlet Village si tinge di rosso: arriva il Ferrari Day


 Sabato 15 e domenica 16 giugno, Piazza Eventi, è tempo di rosse al Sicilia Outlet Village e sembra già di sentire il rombo inconfondibile dei motori: uniche, inimitabili e seguite in tutto il mondo, arrivano le mitiche Ferrari, per un weekend davvero leggendario.

Sabato 15 e domenica 16 giugno il Village ospiterà – per il secondo anno – il Ferrari Day, dedicando due intere giornate non solo agli appassionati del Cavallino rampante ma anche a tutti coloro che non hanno mai avuto la possibilità di vedere da vicino i più importanti e famosi modelli testarossa: amanti del genere e seguaci dei motori si riuniranno nella Piazza eventi e davanti allo store ufficiale, per ammirare a un palmo di naso le quattro ruote che hanno fatto storia e che ancora oggi continuano a emozionare. Per l’occasione – in sinergia con la Scuderia Ferrari Club del Mediterraneo e grazie al coordinamento di Pianeta Vacanze Equipe – oltre all’area espositiva che proporrà i modelli storici portati da oltre 40 equipaggi Ferrari, verrà allestita la macro area dell’intrattenimento.

Dalle 10 del mattino e fino a tardo pomeriggio, infatti, gli amanti della velocità a tinte rosse potranno provare il brivido di una corsa in Ferrari grazie alle prove di abilità con il simulatore e ai tanti videogiochi messi a disposizione per i più giovani.
Per restare in tema di giochi leggendari, il Sicilia Outlet Village ha in serbo un’altra sorpresa per i più piccoli, e non solo: i Play Day Lego, quattro giornate che trasformeranno la piazza eventi in un vero parco giochi all’aperto. Sabato 22, domenica 23, sabato 29 e domenica 30 giugno si tornerà indietro nel tempo, perché genitori e figli potranno comporre costruzioni libere e partecipare ai tornei con gli intramontabili mattoncini. Ci sarà solo l’imbarazzo della scelta per ogni fascia di età, dai 3 anni in su: lungo le vie del Centro si aggireranno giganti riproduzioni Lego, verrà allestito un temporary store con modelli da collezione e ultime novità del mercato, oltre alle aree “Lego Friends” (riservate alle bambine e ragazze), “Lego Racers” (con tavoli collettivi per adulti e bambini) e “Chima” (in stile orientale).

Naturalmente l’evento è aperto a tutti, gratuitamente, ed è per questo che il Sicilia Outlet Village mette a disposizione i bus navetta, con collegamenti interregionali con le province siciliane e, per la stagione estiva, con le principali località turistiche dell’Isola.

venerdì 7 giugno 2013

Il design al Madeinmedi 2013 si fa in tre!



Il Design al Madeinmedi 2013 si fa in tre. “Design in corso”
è uno degli imperdibili eventi ospitati durante la settimana della moda e del
design mediterraneo che, anche quest’anno, si tiene nella splendida cornice
della città di Noto. Si tratta di un concorso internazionale curato dall’arch.
Alfio Cicala e dal suo staff, formato da alcuni studenti della sezione Design
dell’Accademia Euromediterranea di Catania. L’obiettivo è quello di promuovere
e dare visibilità al Sud, la parte calda del mondo. Il tema principale è la
creatività come centro propulsore di tutto. "Design in corso" è un
viaggio alla scoperta del design che coinvolge i commercianti e gli enti
pubblici che si trovano lungo il corso principale della città, dove ai
progetti e agli oggetti di design selezionati è concesso gratuitamente uno
spazio espositivo.

Place des Folies è l’altro appuntamento con il design del
Madeinmedi. E’ una macro installazione ideata dall’affiliato Aiaap arch.
Daniele Spitaleri che coinvolge numerosi professionisti tra agronomi,
architetti, ingegneri e designer e che vuole dare una nuova veste al cortile
dell’ex Collegio dei Gesuiti. Una “second life” appunto, che è una delle
parole chiave del progetto insieme a creatività, design e verde: piccoli cubi,
tutti diversi fra loro, liberamente interpretati e realizzati utilizzando
rigorosamente materiali a basso impatto ambientale. Il risultato è una maglia
regolare formata da elementi scultorei di cui i passanti potranno beneficiare
come sedute o semplicemente come decori della città. Infine, “Fashion Baroque”
sotto l’attenta guida dell’arch. Lidia Cuoco, interpreta con stili diversi il
barocco nella moda. L’Itas P.ssa G. di Savoia” ha aperto il suo archivio
storico offrendo abiti d’altri tempi che, uniti alle rivisitazioni del barocco
da parte degli studenti dell’Accademia Euromediterranea, danno vita alla moda
barocca. Questo viaggio tra barocco e moda ha luogo nella location esclusiva
del cortile dell’ex Collegio dei Gesuiti. 

                                                                                                      

Il jeans si mette in mostra: al Sicilia Outlet Village di Agirà




Inaugurazione oggi 7 giugno, ore 17, Sicilia Outlet Village
RIUSO E ARTE, IL JEANS SI METTE IN MOSTRA
Vernissage con 15 opere ricavate dai denim usati, realizzate da artisti siciliani

AGIRA (EN) – Tutto è pronto per uno degli eventi più attesi al Sicilia Outlet Village: questo pomeriggio (7 giugno), alle ore 17, verrà inaugurato “Jeans d’autore”, l’evento che metterà in mostra 15 opere realizzate da artisti siciliani, nate dal riciclo di oltre 300 capi in jeans usati.

Il welcome cocktail sarà offerto dalla casa vinicola Feudo Arancio: la mostra nasce sotto la direzione artistica di I Press, in collaborazione con Meltin’Pot, e vanta il patrocinio dell’associazione culturale Ideattiva e di Laboriusa, un marchio nato grazie al lavoro di persone con disagio psichico della Comunità terapeutica “La Grazia” di Caltagirone.

Jeans d’autore è un evento nell’evento, che giunge a conclusione dell’iniziativa “Rottama il tuo jeans”, promossa dal Village, grazie alla quale sono stati raccolti i capi denim usati, riciclati e divenuti vere e proprie opere: un’arte eco-sostenibile, a impatto zero e votata al recupero.

La mostra sarà visitabile fino al 30 giugno, gratuitamente, secondo gli orari del Centro.

Il Sicilia Outlet Village si trova lungo l’autostrada PA/CT, uscita Dittaino – Outlet
www.siciliaoutletvillage.it|info@siciliaoutletvillage.it





















La moda in passerella per il Madeinmedi 2013- Noto




MEDITERRANEAN DESIGN & FASHION WEEK
3 - 9 giugno 2013 NOTO (SR)

Le passerelle al MADEINMEDI 2013: l’Africa incontra il Barocco

Il Madeinmedi, Mediterranean Design & Fashion Week, anche quest'anno incontra la creatività di artisti internazionali e della Sood Generation. Il 7 e l’ 8 giugno 2013, infatti, il corso Vittorio Emanuele di Noto si trasformerà in una passerella d'eccezione pronta ad ospitare nomi illustri del fashion system internazionale e giovani creativi.

Ad aprire le danze il debutto in passerella delle prime collezioni di nove studentesse dell’Harim Accademia Euromediterranea: Ina Bordonaro, Marilena Mandanici, Vanda Marletta, Eleonora Micciché, Frida Musmeci, Luisa Nastasi, Mary Randazzo, Roberta Romano e Mara Sanzone.

Per Sood Generation, sfileranno le creazioni di Antonio Attisano, Morena Cutello, Raffaella Rullini, Giorgia Salvo, Valentina Santagati e Rosa Vetrano.
Il Défilé Internazionale, invece, avrà come grandi protagonisti gli abiti e i gioielli di Rujji Collection, marchio della stilista libica Raja Rayes che porterà al Madeinmedi i colori di una capitale misteriosa e forte come Tripoli.

Dalla Nigeria, arriva Iconic Invanity di Nancy Nwadire: colori, pizzi, ricami, perline fanno da padrone negli abiti su tessuti ankara, tipici del luogo d'origine della stilista e del brand.

Dal Marocco, Said Mahrouf: nel 2012 ha presentato la sua collezione alla settimana della moda di Amsterdam, nel 2013 è stato protagonista della World Fashion Week di Parigi ed è uno dei nomi di punta del Festimode-Casablanca Fashion Week all’interno della quale presenta ogni anno le sue ultime collezioni di Prêt -à- Porter.

A chiudere, dall'Egitto Shahira Fawzy: ricordi del deserto e vecchie memorie del Cairo che diventano arte da indossare.
Per info sul programma:
http://www.madeinmedi.org/it/