venerdì 21 febbraio 2014

Sinergia tra Sicilia Outlet Village e Accademia Harim di Catania..seguiteci ci sarò anche io!




Shooting fotografici e progetti di visual merchandising per due giornate dedicate al mondo del fashion, in ogni sua sfumatura.

Lunedì 24 e martedì 25 febbraio il Sicilia Outlet Village aprirà le porte al talento dei giovani designer siciliani dell’Harim - Accademia Euromediterranea, istituto di alta formazione con specializzazione professionale negli ambiti della moda, del gioiello e del global design, presieduto da Gabriella Ferrera.

L' Outlet Village della Sicilia - con oltre 100 negozi dei migliori marchi nazionali ed internazionali, aperto 7 giorni su 7 – si trasformerà in fucina di creatività e tendenza, grazie a due workshop. 

I protagonisti della prima giornata (lunedì 24 febbraio) saranno la docente di fashion stylist e giornalista di moda Alessia Russo (styling) e il docente Valerio D’Urso (fashion photographer), che spiegheranno ai ragazzi dell’Harim le fasi di organizzazione di un shooting, dalla ricerca degli outfit all’abbinamento degli accessori, dalla scelta del tema all’interazione tra il fotografo e la stilista. E ancora, il lavoro di squadra con il make up & hair team, la scelta del trucco e dell’acconciatura, la realizzazione di un servizio fotografico accattivante e di impatto. 
Il secondo workshop di martedì 25 coinvolgerà i partecipanti in un progetto di visual merchandising con Alessandro Maria Polito, eclettico stylist a livello internazionale e docente dell’Accademia: sarà un focus su come gestire la trasformazione di un punto vendita in un moderno concept di comunicazione visiva commerciale, che sviluppa sistematicamente tutte le opportunità̀ offerte dalla vendita visiva.

A conferma della passione per il mondo dell’arte, della moda e della contemporaneità, il Sicilia Outlet Village ha in serbo altre sorprese per i giovani partecipanti: i lavori realizzati nel corso della due giornate saranno infatti visionati dai responsabili del Village che selezioneranno i talenti emergenti, per far vivere loro un’esperienza da assistente stylist e assistente visual merchandising. E ancora, i giovani fashion designer saranno protagonisti di “Jeans d’Autore”, l’evento che anche quest’anno metterà “in mostra” il jeans, reinterpretato e trasformato in opera d’arte da talentuosi artisti siciliani.


lunedì 17 febbraio 2014

POPUPMARKET 1/2 MARZO AL BORGEHETTO EUROPA DI CATANIA



“Acquistare un oggetto non è solo un atto materiale ma è una scelta consapevole di stile,  a noi piace scegliere persone e oggetti che raccontano una storia che odora di passato, di presente e di futuro.”

 l'1 e 2 Marzo  TORNA POPUPMARKET, uno degli appuntamenti più attesi dalla città di Catania, ma sotto una veste nuova, un’ispirazione circense. Un’edizione dedicata al circo, ai suoi colori ed emozioni. 

POP UP MARKET è un evento che concentra la sua importanza sull’handmade e il vintage, contornato da oggetti di design e prodotti dal mondo del fashion, per chi desidera fare dello shopping di qualità e stupirsi di volta in volta. Espositori provenienti da tutta la Sicilia presenteranno le loro creazioni e i loro prodotti, piccoli e grandi oggetti in un market dedicato allo shopping originale e di qualità. All’interno dell’evento saranno presenti oltre 30 espositori, 6 mostre, hairstylist, happy hour e oltre 15 dj che si alterneranno nell’arco dei due giorni.

POP UP MARKET, non è solo un market ma un evento di intrattenimento a tutto tondo, evento da poter vivere, toccare e assaporare. Sarah Spampinato (stylist, dj, imprenditrice vintage-addicted), è creatrice e organizzatrice del concept, nonché la fondatrice dell’associazione culturale POP UP MARKET. Associazione il cui obiettivo è quello di cercare talenti e/o eccellenze nel campo della moda, dell’arte e del design. Al suo fianco, Daniele Spitaleri, architetto e design blogger, il quale si occupa di curare gli allestimenti e le mostre presenti all’evento; e Giuseppe Reina, fashion editor e vintage blogger, il cui compito è invece quello di curare l’ufficio stampa e la comunicazione dell’evento.

Anche per questa edizione sarà allestito un charity shop, supportato dall’associazione L’Albero dei Desideri Onlus sita in Catania. Per l’occasione ciascuno potrà portare ciò che non desidera più e l’intero ricavato verrà donato all’associazione che si occupa di portare un sorriso a tanti bambini che purtroppo sono affetti da gravi patologie, supportando anche i loro genitori. Non neghiamoci la possibilità di un sorriso. www.lalberodeidesideri.com

POPUPMARKET è, inoltre, sostenuto da DaWanda, la più grande piattaforma dedicata all'handmade in Europa. Per chi ancora non lo conoscesse è un market online fatto col cuore, dove poter trovare articoli unici, creativi e fatti con amore. Un supporto importante che regala a Catania e al Pop up market la possibilità di dare la giusta importanza a tutti coloro che esponendo donano a chi acquista un piccolo sogno.  it.dawanda.com
Presenti all’evento con un contributo sostanziale il team di You Hair Acireale presente con il suo staff pronto a dedicarsi a tutti coloro vorranno inebriarsi di bellezza.

Parteciperà all’evento anche Salotto Gastronomico, con uno spazio dedicato al food & wine, degustazioni dedicate a tutti coloro che parteciperanno all’evento.
L’ingresso al pubblico è gratuito, per far vivere a tutti questa grande festa.
L’evento si svolgerà negli spazi del “Borghetto Europa”, all’interno della nuova piazza Europa, una piazza nella piazza, realizzata ispirandosi al tema dell’energia pulita, alla tutela dell’ambiente circostante e della salute dell’uomo. Il nuovo centro città in Piazza, un punto di riferimento per adulti, ragazzi, famiglie, anziani, turisti, una fucina di creatività e ricreazione con una chiara connotazione “bio”.
Un vero e proprio “borghetto”, dove si concentrano poche e selezionate attività commerciali e uno spazio multifunzionale e multiforme. Giusto compromesso tra mare e città, il Borghetto si trova a poca distanza dalle vie dello shopping cittadino, ad appena un chilometro dalla Stazione centrale e a 500 metri dalla fermata della Metro, facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici e privati, agevolati dall’area parking sotto il livello stradale. Per agevolare tutti coloro che verranno in auto sarà previsto un prezzo speciale a tutti coloro che parcheggeranno all’interno del parcheggio Europa.

L’evento si svolgerà in due giornate:
Sabato 1 Marzo il POP UP MARKET, alle 17.00, apre le porte ai visitatori che potranno ammirare gli stand degli espositori, acquistare le creazioni proposte, donare e acquistare capi nel charity shop, ascoltare buona musica in perfetto stile vintage e sorseggiare insieme un buon aperitivo. Presente in questa prima giornata il team di YOU HAIR Acireale che ci regalerà emozionanti performance di hairstyling e si potranno degustare sfiziose presentazioni offerte da SALOTTO GASTRONOMICO.
Domenica 2 Marzo POP UP MARKET continua in una giornata ricca di eventi: 12 ore no stop, dalle 11.00 alle 23.00 Una domenica all’insegna non solo della buona musica ma sarà presente anche uno show dedicato ai più piccoli permettendo a tutti l’opportunità di godersi l’evento. Presenti ancora una volta il team di YOU HAIR e SALOTTO GASTRONOMICO.
#makeyoursmile e #charitypopupmarket saranno gli hashtag utilizzati durante l’evento.
Le mostre
All’interno degli spazi vi saranno anche le seguenti mostre:
·         Simone Celani con la mostra dal nome: “The status of contemporary woman”;
·         Roberta Pellegrino con la sua opera unica “SLICES”;
·         Andrea Egitto con la sua mostra “Pleasing”;
·         Filippa Santangelo con due differenti percorsi: "DK. Solitudine e decadenza nelle stanze dell'animo" e “Fool of me”
·         Agata Leocata con la sua mostra “I colori delle parole”;
·         The Collective

Tutte le mostre e l’allestimento del market sono curati dall’Architetto Daniele Spitaleri (www.danielespitaleri.it e danielespitaleri.blogspot.it)