venerdì 13 giugno 2014

POP MARKET: MISSIONE REGALARE UN BEL GIARDINO AL CHIOSTRO ARDIZZONE GIOIENI

Tutto pronto per un nuovo e imperdibile appuntamento con il PopUpMarket. Dal 13 al 15 giugno ( ore 17-23) presso il chiostro Ardizzone Gioeni di via Etnea 595, una speciale edizione "Sweet & Candy”





Oltre a design, handmade, oggettistica, riciclo creativo, vinili, accessori e curiosità di ogni genere realizzati dai migliori makers siciliani, ci sarà anchetanto food grazie alla partecipazione di Blanc à Manger e ai corsi “DecoLaB for Baby” di Tortidea: i bambini potranno decorare coloratissimi cupcakes.

Ma le novità non finiscono qui. Ci sarà un’area interamente green. Il chiostro Ardizzone Gioeni, grazie all’arte e al verde del PopUpMarket avrà un nuovo colore e stile.  Al suo interno, infatti, ci sarà un’enorme varietà di piante e fiori con la collaborazione di Punto Faro e il contributo paesaggistico del gruppo Aiapp (Associazione italiana di architettura del paesaggio). E poi, con un piccolo gesto il PopUp Market cercherà di rendere ancora più bella questa splendida location nel cuore del centro storico:  venerdì 13 e sabato 14 giugno ci sarà l’aperitivo “Feel The Garden/aperitivo ad occhi chiusi"promosso dall' AIAPP Sicilia per raccogliere fondi da destinare al ripristino del giardino del Cortile del palazzo Ardizzone Gioeni.

Senza poi dimenticare che il PopUpMarket è principalmente un market dal respiro metropolitano, l’unico nell’isola che vanta il supporto di DaWanda, la più grande piattaforma in Europa dedicata all’handmade e la cui collaborazione si conferma con un nuovo progetto “Sicily on DaWanda“, all’interno del quale verranno presentati due nuovi designer.

Altro appuntamento “british” da non perdere è quello in onore all’incontro di calcio Italia -Inghilterra: il 14 giugno alle ore 22.30 un “After show” ai Mercati Generali. Ed ecco qualche numero. Quaranta espositori, sette mostre e oltre quindici dj. Un’importante istallazione realizzata dalla Bottega Fantastica, per donare  alla città di Catania e a tutti i visitatori un grande segno di vitalità artistica. E tante altre sorprese che verranno svelate nei prossimi giorni.

“E’ una shopping experience insolita e divertente, per tre giorni all’insegna del relax e del glamour – spiega Sarah Spampinato, organizzatrice dell’evento e fondatrice dell’associazione culturale “Popup” – Uno shop temporaneo che gioca con la realtà e con la creatività. Stagione dopo stagione è cresciuto per qualità,  sperimentazione e attenzione alle tendenze, diventando sempre di più un luogo di confronto per i giovani talenti e brand provenienti da tutta la Sicilia e non solo”.

A completare il team del PopUpMarket ci sono Giuseppe Reina ( fashion editor e vintage blogge) e Daniele Spitaleri (architetto e design blogger) curatore dell’allestimento e delle mostre del Pop up Market: Mirella Cavallo, Paolo Mezzapica, Carolina Pappalardo, Enza Amato, Ass. Cult, Factory, Maria Josephina Cannizzaro, Felice De Pasquale
-- 

Nessun commento:

Posta un commento